4 abitudini che costringeranno il tuo corpo a bruciare i grassi - Il Mondo delle Donne

Bruciare il grasso corporeo come carburante

bruciare il grasso corporeo come carburante

Guida per Scegliere il tuo Programma di Allenamento Annuale Sei alla ricerca di un personal trainer, che ti segua passo dopo bruciare il grasso corporeo come carburante, che ti faccia raggiungere il fisico dei tuoi sogni?

Sei giunto nel sito che fa per te, ABC Allenamento ti offrirà programmi di allenamento professionali ad un prezzo accessibile a tutti. Dove ti alleni?

In una palestra commerciale o a casa nella tua Home Gym?

bruciare il grasso corporeo come carburante

Che livello Sei? Sei un uomo o una donna?

bruciare il grasso corporeo come carburante

A seconda delle tue risposte noi ti forniremo un intero programma di allenamento annuale diviso in 7 schede di allenamento della durata di 6 settimane cadauna. La Scienza Dietro la Perdita di Grasso data di redazione: 09 Giugno - data modifica: 25 Aprile Condividi su: Come bruciare il grasso corporeo come carburante Cosa dice la scienza sulla perdita di peso?

Se siete concentrati invece sulle calorie misurate dal LED di un tapis roulant o siete coloro che non si fermano fino a quando non cadono, l'ideale è che tutta l'attività svolta debba bruciare il grasso corporeo come la cera che sgocciola da una candela. Come la maggior parte delle persone apprendono, tuttavia, perdere il grasso corporeo attraverso l'esercizio fisico è dolorosamente lento.

Come è possibile che il tapis roulant visualizzi centinaia di calorie bruciate ogni sessione, ma lo specchio non mostra per nulla lo sforzo fatto? Beh, anche perché le letture dei tapis roulant spesso sono irrealisticamente ottimiste; alcuni esperti ritengono che minuti di attività fisica settimanale ottimizzi la combustione dei grassi, con un minimo di minuti a settimana non si riesce ad ottenere questo effetto; un'altra questione fondamentale è la necessità di controllare le calorie ingerite, con quelle bruciate.

bruciare il grasso corporeo come carburante

L'esercizio fisico non brucia il grasso immagazzinato in un equilibrio calorico positivo. La Scienza Dietro La Perdita Di Grasso La comprensione semplicistica che allenandosi più a lungo, più calorie vengono bruciate, funziona. Una conoscenza di base di energetica cellulare spiega perché una persona ha bisogno di allenarsi con una intensità moderata per fare del grasso la fonte di combustibile preferita per soddisfare le esigenze energetiche della cellula.

La Scienza Dietro la Perdita di Grasso

Ci sono versioni contrastanti tra coloro che dicono che le calorie vengono bruciate più dal grasso quando l'intensità dell'esercizio si avvicina alla soglia anaerobica, con conseguente accumulo di acido lattico, rispetto a coloro che indicano la percentuale maggiore e la somma di calorie a base di grassi bruciati nel corso del tempo.

Il superamento della soglia anaerobica interferisce con l'ossidazione degli acidi grassi attraverso una serie di meccanismi, rendendo il massimo sforzo meno produttivo per la perdita di grasso a breve termine. Il grasso, in particolare gli acidi grassi, vengono bruciati in settori specializzati della cellula chiamati mitocondri; dopo essere stato suddiviso in due frammenti di carbonio, gli acidi grassi vengono bruciati come la cera di una candela.

La produzione bruciare il grasso corporeo come carburante calore da ossidazione degli acidi grassi combustione di calorie è fondamentale per mantenere una normale temperatura corporea. Tuttavia, in assenza di alcuni farmaci o infezioni, è difficile aumentare l'ossidazione degli acidi grassi per aumentare la produzione di calore e il rischio di ipertermia temperatura corporea elevata, febbre è alto.

Modellare i glutei, rimuovere la cellulite, eliminare le maniglie dell'amore, diminuire la pancetta; sono tutti diversi modi dello stesso progetto del miglioramento del nostro corpo che molti intraprendiamo. Questo articolo presenta dei fatti base della combustione del grasso con esercizio fisico, che vi aiuteranno a rendere il vostro esercizio più ottimale o, speriamo, motivare quelli che non lo fate ad iniziare. Questo vuol dire, per esempio: una volta che abbiamo calcolato quanta energia consumiamo quando corriamo 3 volte la settimana, e di quanto e quale cibo abbiamo bisogno, non ingrasseremo, ma saremo in forma.

Gli acidi grassi possono provenire dai grassi immagazzinati nel muscolo, o da acidi grassi recuperati dalla circolazione flusso sanguigno. Gli acidi grassi circolanti possono provenire da un veloce grasso alimentare o dalle riserve detenute negli adipociti cellule di grasso. Il grasso non è immagazzinato in larga misura nel muscolo; piccole riserve sono presenti per l'energia a lungo termine.

Quando il grasso intramuscolare supera una concentrazione sana, interferisce con la fisiologia cellulare e la sensibilità all'insulina. I grassi alimentari vengono digeriti nello stomaco e nell'intestino, assorbito e immagazzinato in chilomicroni lipoproteine di maggiore dimensione per entrare nel sistema linfatico attraverso i lacteals intestinali I vasi linfatici dell'intestino tenue che assorbono i grassi digeriti.

I vasi linfatici vuoti nella circolazione ed i chilomicroni sono suddivisi in grasso trigliceridicolesterolo e altre molecole di grasso. Calore profondo per bruciare i grassi grasso circola finché non viene afferrato da una cellula interessata, venendo poi suddiviso in acidi grassi, e presi nella cellula.

Se la cellula è metabolicamente dormiente adipocitigli acidi grassi vengono riformati in trigliceridi e immagazzinati.

Per quanto l'obiettivo sia per la maggior parte quello di ridurre il grasso immagazzinato, uno dovrebbe essere attivo durante la fase post-prandiale dopo un pasto e far salire i trigliceridi nel sangue per deviare i trigliceridi circolanti nei processi brucia calorie piuttosto che come deposito di grasso. Vi è la necessità di una quantità di grassi saturi nella dieta, come gli acidi grassi a catena lunga presenti nei grassi animali.

Tuttavia, vi sono vantaggi con l'inserimento di un mix di altri grassi, molti dei quali entrano più facilmente nel ciclo ossidativo consumo di calorie che in quello immagazzinato. I trigliceridi a catena media dell'acido oleico ottenuto dalle olive e gli acidi grassi Omega-3 dell'olio di pesce DHA, EPA sono ampiamente disponibili.

La ricerca, anche se non è determinante in questi casi, fornisce prove significative che questi grassi possano essere più facilmente bruciati bruciare il grasso corporeo come carburante produrre energia. Le cellule Adipociti - che compongono il grasso tessutale sono estremamente sensibili all'insulina. Rilasciata in risposta allo zucchero in un pasto, l'insulina segnala alle cellule del grasso di fermare l'abbattimento dello zucchero immagazzinato, ed immagazzinare il grasso proveniente da un pasto in grasso corporeo.

bruciare il grasso corporeo come carburante

Possono essere richieste fino a tre o quattro ore dopo un pasto prima che un picco di insulina nel sangue si normalizzi. Gli ormoni che promuovono il rilascio di grasso dalle cellule adipose, e bruciano i grassi nella cellula muscolare, sono quelli associati a stati di alta energia; norepinefrina come il neurotrasmettitore adrenalina e l'ormone tiroideo sono i giocatori dominanti.

Quando la cellula di grasso è stimolata da questi ormoni, il grasso immagazzinato viene rilasciato a circolare attraverso il flusso sanguigno. La convinzione di molti è che aumentando la molecola vettore che trasporta questi acidi grassi attraverso l'integrazione di carnitina, potrebbe migliorare l'effetto brucia grassi; questo potrebbe non essere vero.

bruciare il grasso corporeo come carburante

Per riassumere in modo conciso, i muscoli utilizzano energia da due fonti primarie di carburante durante l'esercizio: carboidrati e acidi grassi. Tuttavia, se si utilizzano brevi raffiche di esercizio ad alta intensità durante l'allenamento a quelle di moderata intensità interval trainingla cellula muscolare aumenta la sua capacità di continuare ad utilizzare gli acidi grassi come carburante durante lo stress cavitazione per la perdita di grasso. Non solo è importante concentrarsi sullo stile di esercizio fisico, ma anche sui tempi.

8 SEMPLICI MOSSE PER BRUCIARE IL GRASSO IN ECCESSO

Modifiche correlate al pasto nell'ambiente ormonale influenzano il deposito bruciare il grasso corporeo come carburante grasso rispetto alla ripartizione. Per mettere a fuoco il come bruciare il grasso immagazzinato come carburante, è fondamentale evitare l'esercizio nel periodo di esposizione di elevata insulina; evitare, sempre per dare priorità alla perdita di grasso, i carichi di zucchero pre-allenamento come quelli apportati anche dalle bevande.

Il tempo per un allenamento che si presta più facilmente ad un uso di grasso immagazzinato come carburante è prima della colazione, per sfruttare il digiuno notturno. Men gain additional psychological benefits by adding exercise to a weight-loss program.

Muoviamoci: Consigli base per bruciare più grassi

Obes Res, Dec;9 12 Exercise in the treatment of obesity. Regulation of fat metabolism in skeletal muscle. Fat metabolism in exercise. Adv Exp Med Biol, ; A role for high intensity exercise on energy balance and weight control. Molecular responses to high-intensity interval exercise. Appl Physiol Nutr Metab, Jun;34 3 Mammalian mitochondrial beta-oxidation. Biochem J, Dec 1; Pt 2 The molecular mechanism linking muscle fat accumulation to insulin resistance. Proc Nutr Soc, May;63 2 Lipoprotein lipase activity and intramuscular triglyceride stores after long-term high-fat and high-carbohydrate diets in physically trained men.

Clin Physiol, Feb;7 1 Effects of acute and chronic exercise on fat metabolism.

DIMAGRIRE IN MODO SCIENTIFICO, TANTI TI STANNO PRENDENDO IN GIRO

Exerc Sport Sci Rev, ; Contraction of insulin-resistant muscle normalizes insulin action in association with increased mitochondrial activity and fatty acid catabolism. Trafficking of dietary fat and resistance to obesity. Physiol Behav, Aug 6;94 5 Postprandial triglyceride response in young adult men and familial risk for coronary atherosclerosis.