Perdita di peso e rischio cardiovascolare: 14 diete a confronto

Ge perdita di peso

Contenuto

    A dimostrarlo una recentissima revisione condotta da un gruppo di ricercatori canadesi pubblicata sulla rivista British Medical Journal.

    randeep hooda perdita di peso sarabjit gamma sana di perdita di grasso

    Come outcome sono stati considerati variazione del peso corporeo, colesterolo LDL, colesterolo HDL, pressione arteriosa sistolica e diastolica, proteina C reattiva, con follow-up a 6 e a 12 mesi. Tabella 1.

    sadhguru sulla perdita di peso perdita di peso nel deserto

    Le più efficaci in assoluto a 6 mesi sarebbero la dieta Atkins peso 5,5 kg, pressione sistolica 5,1 mm Hg, pressione diastolica 3,3 mm Hgla DASH 3,6 kg, 4,7 mm Hg, 2,9 mm Hg e la dieta a zona 4,1 kg, 3,5 mm Hg, 2,3 mm Hg. Nessuna dieta avrebbe un impatto significativo sui livelli di colesterolo HDL e sulla proteina C reattiva.

    perdita di peso prima di iniziare il travaglio perdere peso senza adderall

    Sparirebbero gli effetti sui parametri di rischio cardiovascolare, ad eccezione che nel caso della Dieta Mediterranea, che si conferma un modello dietetico protettivo e virtuoso in questo senso. In base ai risultati, sembrerebbe tutte e 3 le tipologie dietetiche — low carb, low fat e moderate — sarebbero risultate efficaci nel promuovere una riduzione del peso corporeo rispetto alla dieta abituale ge perdita di peso breve termine, ma solo la Dieta Mediterranea avrebbe benefici protratti.