Cosa c'è da sapere sulla teoria del set point

Teoria del set point per la perdita di peso

Domenico Aversano – Skeptical Dragoon

Perchè dimagriamo? Da cosa dipendono le variazioni del nostro peso corporeo?

ADELGAZAMIENTO : SET POINT y OFF SEASON

In questo articolo, parleremo di bilancio energetico e di regolazione del peso corporeo. Questi due macro-fattori, interagendo tra loro portano alla modificazione del peso corporeo.

In che modo il modello teoria del set point per la perdita di peso bilancio energetico predice le variazioni del peso e delle masse corporee?

  1. COSA VUOL DIRE "PESO NATURALE"? | Dietista Dr. Erica Baroncelli
  2. Modi più economici per perdere peso
  3. Ottobre 13, Teorie del setpoint metabolico e dei punti di assestamento.
  4. Massima perdita di grasso in una settimana
  5. A persone diverse corrispondono set point diversi e poiché il peso è una di quelle variabili influenzate da innumerevoli fattori sia fisiologici che psicologici, spesso si potrà discostare anche notevolmente da quello che sarebbe fisiologicamente in relazione alle caratteristiche costituzionali del singolo individuo.

Questo è il modello semplice del bilancio energetico, che prende in considerazione, come abbiamo visto, solamente due fattori. Noi, mangiando, stiamo ingerendo dei nutrienti contenuti negli alimenti che siamo in grado di digerire, assorbire teoria del set point per la perdita di peso metabolizzare per ottenere in qualche modo energia.

Il tuo peso corporeo ha un set point?

Parliamo in questo caso di proteine, carboidrati e lipidi. Che ce ne facciamo di questo numero?

perdita di pollice più che perdita di peso

Quindi sempre in teoria, se il nostro soggetto che chiameremo Beniamino volesse dimagrire, basterebbe sottrarre a quel numeretto un certo numero di calorie e, come per magia, il soggetto inizia a dimagrire.

E visse felice e contento.

REGOLAZIONE DEL PESO CORPOREO - Valentina ROSSI

Anche la famosa bioimpedenziometria, tanto bramata e tanto diffusa negli studi dei più famosi nutrizionisti, ci da una stima e nemmeno troppo accurata del fabbisogno.

Fatta questa breve panoramica su quello che è il bilancio energetico, torniamo al nostro amico Beniamino che ha deciso di perdere peso.

CF24 perdita di peso

Teniamo conto di tutti i parametri di cui abbiamo parlato, gli stiliamo una bella dieta e lui, da bravo, si mette e la segue.

Passa 1 anno, diciamo che ha perso 10 kg. Nonostante la dieta, nonostante i pochi sgarri, Beniamino non perde più un etto.

centri di perdita di peso a noida

Che cosa è successo? Semplicemente Beniamino non perde più peso perché, come ogni singola cosa del nostro corpo, anche il peso corporeo è regolato.

Ovvero, il nostro organismo ha dei meccanismi per cercare di mantenere più o meno costante un certo peso corporeo. Cerchiamo di capire meglio su cosa si basa la regolazione del peso corporeo.

Tailored Online Coaching

Per cui la regolazione della temperatura corporea, della volemia, del bilancio idroelettrolitico e anche del peso corporeo, passa sempre da questa importante struttura del SNC. Dovete immaginare un termostato impostato ad una certa temperatura.

impacco snellente al caffè

Questo valore è determinato geneticamente, ma anche fortemente influenzato dalla storia metabolica di una persona. Un maggiore numero di adipociti è correlato a set point più alti, e questo è uno dei motivi principali per cui chi ha un passato di sovrappeso o obesità da bambino è molto più propenso a mantenersi più grasso anche da adulto, e nonostante dieta e allenamento, tenderà ad avere molte più difficoltà a perdere grasso e soprattutto poi a mantenerlo più basso.

Come possiamo capire qual è il set point di un soggetto?

difficile perdere peso in menopausa

Purtroppo non possiamo. In genere, è il peso corporeo che manteniamo più facilmente durante la nostra vita.

Tizio si mantiene sempre relativamente a basse percentuali di grasso mentre Caio, seppur facendo le stesse cose, tende a mantenere sempre una percentuale di grasso più alta e se vuole ridurla raggiungendo quella dell'amico deve ridurre notevolmente le calorie rispetto a lui dovendo sopportare maggiormente la fame e stanchezza.

Le motivazioni per cui succede questo sono solo ipotizzate, e sono diverse. Ci rendiamo conto che, nelle condizioni ambientali in cui ci troviamo a vivere oggi, puoi bruciare i grassi saltando modo di agire del nostro corpo non ci aiuta affatto, ed è la spiegazione scientifica per cui è molto facile ingrassare e tanto difficile dimagrire e soprattutto mantenere il peso.

Soggetti con un set point più alto, ovvero persone che naturalmente tendono ad avere percentuali di grasso più alte, devono comprendere ed accettare la loro condizione in modo da poter applicare le migliori strategie. Questo significa prendersi del tempo per effettuare piccoli e costanti cambiamenti al proprio stile di vita.