Neoplasia e perdita di peso

Tumori e perdita di peso

La nutrizione, nei loro casi, è determinante e ha un peso non irrilevante anche nella definizione delle probabilità di guarigione. Ma se oltre un malato di cancro su dieci è malnutrito e la metà di essi rischia di morire per questa causa, vuol dire che il problema è ancora ampiamente sottovalutato. Il lavoro ha dimostrato come la perdita di appetito e di peso siano comuni nei pazienti oncologici fin dalle prime fasi di malattia e rilevabili già alla prima visita oncologica. Ma le contromisure non sempre sono assunte in maniera tempestiva, se un'altra indagine condotta a livello europeo ha evidenziato come oltre sette pazienti su dieci convivano nella fase delle terapie con problemi legati alla dieta. Diverse le cause della perdita d'appetito La malnutrizione del paziente oncologico - sia al momento della diagnosi sia nella fase terapeutica è l'aspetto più preoccupante, poiché sottintende una sottovalutazione del problema anche da parte degli specialisti.

Email Che cosa causa la perdita di peso? La malattia neoplastica è molto spesso associata a un progressivo decadimento dello stato di tumori e perdita di peso.

tumori e perdita di peso

Il segno più evidente di questa condizione è in genere la perdita di peso. Le cause per le quali il malato di cancro perde peso sono diverse; le più frequenti sono alterazioni del metabolismo, terapie antitumorali, ostruzione meccanica.

tumori e perdita di peso

Se non si adottano misure adeguate, subentra la cachessiacaratterizzata dalla perdita di massa muscolare con o senza associata perdita di grasso. Di conseguenza, il paziente perde peso anche a causa della terapia.

tumori e perdita di peso

La conseguenza, anche in questo caso, è una progressiva perdita di peso. Perché è importante non perdere peso?

Alimentazione e salute: 3 nuovi spunti su perdita di peso e tumori

La perdita di peso riduce la risposta ai trattamenti antitumorali sia medici che chirurgici e fa aumentare il rischio di mortalità. Perché è importante controllare il peso anche dopo la conclusione delle terapie? Il mantenimento del peso ideale è un obiettivo da conseguire sia quando si è sani che quando ci si ammala di cancro.

tumori e perdita di peso

Anche dopo la fine delle terapie, è importante continuare a controllare il proprio peso, perché questo potrebbe di nuovo ridursi o tendere ad aumentare proprio in conseguenza dei trattamenti ricevuti. Ogni variazione di peso deve essere segnalata al proprio medico curante oncologo, chirurgo, medico di medicina generaleecc.

tumori e perdita di peso

Che cosa posso fare per contrastare la perdita di peso?